Il Falsomagro in rete


iPhone: rivoluzione o semplice somma di fake, hype e flame?

iPhone: vera rivoluzione o no? Ecco un bell’argomento che si muove sul filo del rasoio tra verità e falsità. Una netta divisione in partiti è molto probabile sull’argomento. Secondo me ci si muove proprio a cavallo della linea di demarcazione per un po’ di ragioni.Innanzitutto spesso risulta rivouzionario non chi inventa una cosa, ma chi riesce a portare l’invenzione alle masse. Prendiamo proprio il caso di Apple e dell’iPod. É noto che l’iPod non sia stato il primo lettore mp3 in commercio, ma è altrettanto noto come sia quello che ha portato alla rivoluzione della musica portatile. Sono due le componenti di un’idea rivoluzionaria: una buona base di partenza e tanto marketing. Nel momento in cui si riesce a far partire un’onda di massa, lì l’idea o il prodotto diventano rivoluzionari.

Per ora (o meglio fino a 12 ore fa) abbiamo assistito all’ampio sviluppo della seconda delle due componenti, con Apple che ha saputo creare hype e flame attorno al suo prodotto, rendendolo un catalizzatore di attenzione fin dai primi rumors, passando per la presentazione di gennaio (passata su diversi telegiornali nazionali) e arrivando fino a questa notte. Ora si apre una nuova fase (ma non si chiude quella del marketing!) e l’iPhone, dopo aver creato molta attesa, dovrà di mostrare di essere un dispositivo di sostanza.

Personalmente spero prima o poi di riuscire ad averne uno per le mani. Mi piacerebbe documentare la cosa con un video, meglio se con una piccola diretta TV (via web). Su quest’ultimo tema seguiranno esperimenti.

Prova a leggere anche: