Il Falsomagro in rete


Bella Topolona

La Bella Topolona ha colpito anche il FalsoMagro. É un vero e proprio bombardamento mediatico questa suoneria, che negli intenti dei creatori un romantico spasimante dovrebbe inviare alla sua bella per dimostrarle il suo amore. In TV, sui portali, sui blog (ahimé anche qui esce il banner..), il topo canterino ormai mi esce dagli occhi.

Mi pongo più o meno la stessa domanda di Luciana Littizzetto: ‘Donne, vi piacerebbe ricevere in regalo una suoneria che ad ogni chiamata vi canta Bella Topolona mamma mia quanto sei bona‘ ??

I casi sono sue, anche considerando lo sforzo di marketing messo in campo per pruomovere questo servizio (che come al solito avrà un modico costo, tipo 2 euro per la suoneria+ 5 euro di abbonamento e 2 euro ad ogni suoneria ricevuta, anche se non l’hai chiesta):

1. Esiste veramente una fascia di maschi minchioni che credono che regalare un topo che canta bellatopolonamammamiaquantoseibona sia romantico e verrà apprezzato dal partner.

2. Si punta a far partire un effetto buzz-viral, tanto che se non hai la scema suoneria non sei nessuno e se ti suona il cellulare con il classico trillo devi andarti a nascondere.

3. (in principio non considerato) pur di far smettere la pubblicità (di quelle che se per sbaglio la senti al mattino, ti tormenta fino a quello successivo con attacchi di insonnia da cantilena) tutti si comprano la suoneria saturandone il mercato

In ogni caso lascio spazio nei commenti per chiunque voglia trovare l’epiteto più adatto a un partner che regala la suddetta suoneria alla sua bella.

Prova a leggere anche: