Il Falsomagro in rete


La gente compra lo smartphone per essere sempre su Facebook

È interessante vedere le statistiche delle applicazioni mobili più utilizzate dagli utenti, rendono bene l’idea di come si sia evoluto il concetto di smartphone e soprattutto di quale sia l’utilizzo tipico. Smartphone uguale intrattenimento. Il primo verdetto dell’analisi Nielsen è questo.

 nielsen-uso-smart2010.jpg

I giochi sono l’applicazione più utilizzata su smartphone e cellulari, segno che il telefonino è valido compagno ammazzanoia tra un’attività e l’altra. Notizie, meteo, navigazione e mappe online, social networking seguono tra di essi ravvicinati, ma staccati di dieci punti percentuali.

 Segmentando l’analisi sulle diverse piattaforme più diffuse troviamo però una sopresa: su iPhone, BlackBerry, e sul resto della popolazione smartphone ad esclusione di Android, l’applcazione più scaricata è Facebook, segnale che pur non essendo quella su cui gli utenti passano più tempo e in assoluto quella che non può mancare sul proprio cellulare evoluto.

 nielsen-chart-smart2010.jpg

Gli utenti di Android sono meno social? No, anche per essi Facebook è al secondo posto della graduatoria, scalzata solo da Google Maps, che sul sistema operativo mobile del colosso di Mountain View riceve sempre funzionalità particolari in anticipo rispetto alle altre piattaforme.

Prova a leggere anche: