Il Falsomagro in rete


Foursquare funziona!

All’inizio dell’ascesa di Foursquare, quando mi sono tempestivamente iscritto grazie al solito prezioso consiglio del Tagliaerbe, ero abbastanza fiducioso che potesse avere risvolti molto interessanti, ad esempio per trovare un posto per l’aperitivo all’ultimo momento a pochi passi, grazie ai checkin di sconosciuti e grazie ai loro consigli.

La realtà dei fatti mi ha parlato di venues duplicate, di consigli inutili (a volte le solite sfuriate dell’internauta represso), di posti posizionati scorrettamente. Ad un certo punto, finito l’entusiasmo della gamification, mi è calata addosso un certa Depressione Da 4SQ, visto la scarsa reale utilità del social network.

Foursquare foto BalckBerry app

Colpo di coda è stata la trasferta romana in occasione del Photoshow, quando arrivati alla stazione ferroviaria dell’aeroporto ci siamo trovati in coda alla macchinetta dei biglietti. Stavamo, in quattro, per acquistare il biglietto Fiumicino Aeroporto-Fiera di Roma: 8 euro per due fermate, praticamente 5 minuti di viaggio. A quel punto io e il Taglia stavamo facendo il check-in tramite app mobile (io da Android il Taglia da Windows Phone) e scopriamo il consiglio illuminante: fare due biglietti, uno Fiumicino Aeroporto-Parco Leonardo e poi la tratta Parco Leonardo-Fiera di Roma, costo totale 2 euro. Con 8 euro abbiamo viaggiato in 4.

Per una volta Foursquare ha funzionato, peccato che spesso non sia così

Prova a leggere anche: